I protagonisti 2018: Riccardo Maffoni

RICCARDO MAFFONI

  • DOVE LO VEDREMO: Loft, Trieste
  • QUANDO: sabato 28 aprile 2018

Presenterà il nuovo album che uscirà ad aprile e sarà presente in varie occasioni durante il festival …

Riccardo Maffoni nasce il 2 giugno 1977 a Orzinuovi, in provincia di Brescia. Inizia a suonare da autodidatta nel 1991: la sua prima chitarra, una Fender Redondo acustica che ancora possiede, gli viene regalata dai suoi genitori il giorno della Cresima. Inizia a fare esperienza con diversi gruppi locali e il debutto solista avviene in un’esibizione acustica nella città di Crema durante uno show tributo a Bruce Springsteen. Nella sua intensa attività live, apre i concerti di numerosi artisti italiani e stranieri, fra cui Van Morrison, Alanis Morissette, Willie Nile, Graham Parker, Cheap Wine, Joe D’Urso e Jaime Dolce, PFM e Nomadi.

Ha conquistato negli anni vari riconoscimenti importanti come il il “Premio Piero Ciampi, Città di Livorno, Omaggio a Stefano Ronzani”, il trionfo al Festival di Castrocaro e quello al 56° Festival di Sanremo nella sezione giovani nel 2006.

In ambito discografico nel 2002 firma il suo primo contratto discografico con la Warner Music Italia e nel 2003 entra in studio per incidere il disco di debutto “Storie di chi vince a metà” che uscirà a febbraio 2004 preceduto dal singolo radiofonico “Viaggio libero”. In ottobre esce il secondo singolo intitolato “Uomo in fuga” che viene scelto dalla Fondazione Marco Pantani Onlus per rappresentare qualsiasi manifestazione ufficiale riconducibile al ciclista, come colonna sonora del sito ufficiale e per la promozione di ogni attività benefica. Di “Uomo in fuga” è stato girato anche un video (sempre col regista Gaetano Morbioli) nel quale, oltre a Riccardo e ad altre comparse ci sono immagini del pirata durante alcune delle sue gesta ormai diventate leggenda. Il 30 Maggio 2008 viene pubblicato il nuovo album dal titolo “Ho preso uno spavento”, il suo secondo lavoro discografico.

Nel 2010 una sua versione del brano “It’s hard to be a saint in the city” di Bruce Springsteen viene inclusa nel cd “For You, a tribute to Bruce Springsteen”, una raccolta di brani del rocker americano tutti rivisitati da artisti italiani per l’etichetta Route 61.
Ha passato gli ultimi anni tra molti concerti e soprattutto dedicandosi alla scrittura del nuovo album “Faccia” che uscirà il 6 aprile 2018 e che presenterà in questa occasione.

  • DOVE LO VEDREMO: Loft, Trieste
  • QUANDO: sabato 28 aprile 2018

______________________________

I protagonisti 2018: Blood Brothers – The Bruce Springsteen Show

BLOOD BROTHERS – The Bruce Springsteen Show

  • DOVE LI VEDREMO: Teatro Miela, Trieste
  • QUANDO: sabato 28 aprile 2018

Una delle migliori tribute band a livello europeo e per l’occasione eseguiranno un setlist molto orientata al ’78 … e non diciamo altro!

I Blood Brothers nascono da un’idea di Francesco Zerbino (voce e chitarra), che dopo essersi diplomato al conservatorio in Percussioni ed aver girato il mondo come batterista, decide di dare inizio a un progetto che va oltre la riproduzione precisa di suoni e movenze tipiche di una tribute band, un progetto che oltre alla ricerca dei suoni e allo studio accurato dei testi, trasmetta forza, sentimenti e passione che gli spettatori possano ricordare a lungo. Inizia così un percorso speciale, che porta questi 8 ragazzi a vivere una sinergia unica che trasforma ogni gesto in un momento magico da condividere con il pubblico che diventa puntualmente “uno di loro”, proprio come accade ai concerti del Boss. La band in poco tempo è infatti diventata una delle più attive e quotate nell’intero panorama europeo!
Il repertorio propone i classici senza tempo tratti dagli album che hanno scritto la storia del Rock come Born To Run, Born In The Usa, Nebraska, The River, Darkness on The Edge of Town, senza tralasciare i più moderni The Rising o Wrecking Ball.
I brani sono eseguiti a ripetizione, carichi come se ogni concerto fosse il primo e l’ultimo con attenzione ai particolari come strumentazione e disposizione scenica per vivere una vera e propria Springsteen Night.
“Questa è la musica che ci fa stare bene” è il messaggio dei Blood Brothers “e se rimarrete con noi fino alla fine, capirete il perché!”.
Il motivo lo si intuisce subito, lo show è coinvolgente e si rimane con loro ben oltre la fine del concerto, consapevoli di aver condiviso un’esperienza unica. Un’esperienza che fa stare bene.

  • DOVE LI VEDREMO: Teatro Miela, Trieste
  • QUANDO: sabato 28 aprile 2018

______________________________

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi