I protagonisti 2017: The Wooden Brothers

Lo sappiamo che sentivate la mancanza dei nostri annunci, abituati al ritmo degli scorsi mesi! Quindi proseguiamo con gli ultimi colpi in canna:

THE WOODEN BROTHERS

I Wooden Brothers nascono a Torino nell’autunno del 2014 da un’idea di Renato Tammi e Antonio Tedde, che oltre ad essere amici di lunga data suonano insieme in parecchie tribute band, ormai presenti da diversi anni nel panorama italiano, che spaziano da Bruce Springsteen, ai Rolling Stones. Il progetto Wooden Brothers si discosta però dall’idea di cover band, l’intenzione principale è infatti la proposta di materiale inedito, brani personali che si potrebbero definire Folk’n’Roll, difficili però da incasellare in un genere poiché le influenze oltre ad essere spiccatamente folk hanno derive blues, ma c’è anche molto del country e del rock’n’roll.
A settembre 2016 è arrivato l’esordio discografico con un disco composto esclusivamente da canzoni scritte e arrangiate dai membri della band col supporto dell’etichetta indipendente GoodLuck Factory.

  • DOVE LI VEDREMO: Stabilimento Balneare Ausonia, Trieste
  • QUANDO: lunedì 01 maggio

 

 

 

 

I protagonisti 2017: Nashville & Backbones

Non ci fermiamo più! Altro giro, altra corsa … altro annuncio! Il Trieste Calling the Boss sarà quello dei record per numero di band e artisti impegnati nella manifestazione, mai negli scorsi 5 anni siamo arrivati a questi numeri … oggi quindi vi annunciamo:

NASHVILLE & BACKBONES

Attivi fin dal 1998, prima come duo, poi come Nashville Trio, ampliano ulteriormente la formazione nel 2011 quando decidono di entrare in studio per registrare il primo album di inediti (Haul In The Nets), assumendo l’attuale nome definitivo.

Le origini del loro sound sono nella west coast americana, quella di artisti come Eagles, Creedence Clearwater Revival, America, CSN&Y. Ma non si ferma lì. Radici nel passato e sguardo al futuro, per un folk/country dalle forti tinte pop e rock, senza mai rinunciare alla sperimentazione e alla contaminazione.

L’ormai lunga e consolidata esperienza live li rende una delle band più interessanti da vedere dal vivo; nei loro concerti c’è spazio per il divertimento fine a se stesso così come per un ascolto più attento alle sfumature e ai colori cangianti.

  • DOVE LI VEDREMO: Stabilimento Balneare Ausonia, Trieste
  • QUANDO: lunedì 01 maggio

 

 

 

I protagonisti 2017: Powlean

Altro annuncio per il Trieste Calling the Boss 2017:

POWLEAN

Nato a Trieste nel 1973, è cresciuto ascoltando quasi esclusivamente interpreti americani, da Neil Young a Springsteen a Johnny Cash. A 20 anni attraversa l’America in bus da costa a costa. Rientrato in Italia, inizia ad esibirsi nel sottopassaggio della stazione con chitarra e armonica riscuotendo grandi apprezzamenti eriuscendo a guadagnare abbastanza per comprare una chitarra e un impianto. Una percorso fatto di viaggi oltre oceano e grandi riconoscimenti anche in Italia dal ’98 ad oggi, ormai trasferito a Fuerteventura ma senza disdegnare qualche tour in Italia o Europa un paio di volte all’anno.

  • DOVE LO VEDREMO: Stabilimento balneare Ausonia, Trieste
  • QUANDO: lunedì 01 maggio

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi