27 Aprile - 1° Maggio 2017

“I WANNA SEE YOU SMILE”

6° Edizione

Trieste Calling the Boss festeggia i suoi 6 anni con 5 giorni di musica all'insegna del sorriso.
“I WANNA SEE YOU SMILE”
… sarà bellissimo vedervi sorridere e divertirvi a Trieste dal 27 aprile all’ 1 maggio!

Trieste Calling The Boss 2017

L'entusiasmo di essere amanti del rock

Nel 2012, sull’onda dell’entusiasmo per il concerto di Bruce Springsteen a Trieste, nasce Trieste Calling the Boss. Una rassegna musicale nata dei suoi fan, rivolta ai fan e più in generale agli amanti della musica rock e dintorni.
Oltre all’intento di omaggiare la musica del grande artista statunitense, ha soprattutto l’obbiettivo di trasmettere lo spirito di grande amicizia e condivisione che alberga a Trieste tra gli amanti della musica live.

Un'occasione destinata a consolidarsi e rinnovarsi.

Anno dopo anno, la kermesse fa breccia nei cuori del pubblico e cresce.
Dalla prima unica serata in cui sul palco si alternarono in un clima di festa, una decina di artisti alla presenza di qualche centinaio di persone, la rassegna è cresciuta ogni anno.
La vocazione della città all’accoglienza, l’incredibile lavoro dei volontari dell’associazione, il piacere dei musicisti a partecipare alla manifestazione hanno permesso di coinvolgere un pubblico che arriva ormai da tutta Italia.

Lo spirito del festival

Ai concerti di Springsteen si possono incontrare più generazioni, dagli adolescenti agli ultrasessantenni. L’evento da noi proposto, a suo modo, replica questo mondo che ruota attorno al Boss. È un’occasione d’incontro non solo musicale, grazie ad eventi collaterali, ai concerti in diverse location cittadine, come la grigliata allo Stabilimento Balneare Ausonia, e altre occasioni di scoprire le bellezze turistiche di Trieste.

Lo spot del Calling The Boss 2017

Trieste Calling The Boss 2017

CLICCA e SCARICA! Il programma tascabile è disponibile

Scarica il programma, puoi consultarlo offline o stamparlo! Giorni, orari, gruppi, artisti, location, recapiti e link utili, un breve riassunto dell’evento.

Il pieghevole cartaceo sarà disponibile in sede, presso i principali locali del centro e i punti informativi in città. La sua versione digitale, invece, è disponibile qui in download.

Avviso

Il sito è in continuo aggiornamento. Nei prossimi giorni verranno divulgati, programmi, location, orari, ospiti, ulteriori convenzioni, sponsor e partner della manifestazione. Sarà presente una sezione dedicata ai singoli artisti, agli ospiti e il blog, con interviste ai protagonisti e tutte le notizie della manifestazione.

PROGRAMMA e LINEUP

Qui trovate la lineup e il programma del #callingtheboss2017! I primi nomi della line-up sono stati inseriti ma siamo solo all'inizio. Altri concerti, eventi, e attività saranno aggiunti. Seguiteci sui canali ufficiali per non perdere nessun aggiornamento.

ACOUSTIC BOSS TRIBUTE SET – Basic Us @SERRA HUB, Trieste

Giovanissimo duo triestino: la voce è quella di Giacomo Sasso (classe 1996) mentre alla chitarra c’è Francesco Cenzon (classe 1998). Dicono: «La musica è la nostra passione: amiamo pensare a melodie, testi e nuovi arrangiamenti».
Vai alla presentazione completa degli artisti.

15mins

Serra Hub

ACOUSTIC BOSS TRIBUTE SET

ACOUSTIC BOSS TRIBUTE SET – Andrea Belgrado @SERRA HUB, Trieste

Chitarrista e cantante triestino, cresce con una particolare predilezione per il Seattle sound degli anni ’90. Ha fatto parte di varie band cittadine tra cui i King Bravado e gli Elbow Strike; attualmente è chitarra e voce dei Black Mamba Rock Explosion.
Vai alla presentazione completa dell'artista

15mins

Serra HUB, Trieste

ACOUSTIC BOSS TRIBUTE SET

ACOUSTIC BOSS TRIBUTE SET – Matteo E. Basta @SERRA HUB, Trieste

Nato a Trieste, si è diplomato in chitarra classica e nel corso degli anni ha imparato ad ascoltare ed apprezzare nel dettaglio tutte le piccole sfaccettature della musica, e questo lo ha portato ad ascoltare un po’ di tutto: dalla classica al blues, dai cantautori italiani al pop, dal folk alle ballad e alla musica irlandese, dal punk al reggae e via dicendo, con un po’ di curiosità verso l’industrial e l’elettronica. Un cantautore molto preparato musicalmente ed un personaggio che incuriosisce molto sin dal primo ascolto dei suoi lavori: si va dal rock acustico, a riff elettrici, passando per ballate intime, a pezzi più coinvolgenti e che mostrano chiaramente il notevole background musicale di Matteo. Ci ha già entusiasmato in passato con una bellissima versione di "My city of ruins"!

Vai alla presentazione completa dell'artista

15mins

Serra Hub

ACOUSTIC BOSS TRIBUTE SET

ACOUSTIC BOSS TRIBUTE SET – Eliana Cargnelutti @SERRA HUB, Trieste

Giovane e grintosa cantautrice, chitarrista di ottima scuola, la nuova speranza del rock blues made in Italy. Vincitrice del Blues Guitar Contest 2010 a Pordenone e del titolo di miglior strumentista blues emergente italiana agli Oscar del blues 2013 di Modena, citata nel 2015 tra le migliori chitarriste rock blues internazionali agli americani Jimi Awards e nominata tra le migliori cinque donne chitarriste dell’anno 2015 dalla rivista americana Blues-E-News. Il suo ultimo cd prodotto è “Girls with guitars 2015”, del progetto annuale Blues Caravan, registrato per la Ruf Records, a Nashville, con il produttore storico di Stevie Ray Vaughan e Santana, Jim Gaines.
Vai alla presentazione completa dell'artista.

15mins

Serra Hub

ACOUSTIC BOSS TRIBUTE SET

ACOUSTIC BOSS TRIBUTE SET – Paola Rossato @SERRA HUB, Trieste

Cantautrice goriziana, si è distinta sulla scena della canzone d’autore italiana ricevendo numerosi premi per i propri brani: tra i quali segnaliamo nel 2013 il premio di miglior testo e il secondo posto in classifica a “Botteghe d’autore”, concorso nazionale per cantautori, con il brano “E’ ancora casa”, con cui ha vinto il premio “Oltremusica” ed è stata finalista al Contursi Festival e al Premio Donida, ha inoltre ricevuto inoltre la targa del secondo classificato al prestigioso premio Lunezia con “Infame”. Per 2 volte è stata finalista ad Areasanremo, sempre con brani propri, sfiorando la prima volta l’ingresso negli 8 (per un soffio) che si sono disputati l’ingresso al festival di Sanremo.
Vai alla presentazione completa dell'artista.

15mins

Serra Hub

ACOUSTIC BOSS TRIBUTE SET

Daniele Stallone & his Loud Roll Shuffle @SERRA HUB, Trieste

Gruppo originario di Gorizia fondato nel 2010 e che in sei anni con più di 100 live ha girato Europa e America facendo riscoprire il sound degli anni ’50 attraverso i grandi successi del tempo e canzoni originali sempre nello stesso stile. Nel 2014 hanno vinto il concorso europeo Rockabilly Rumble a Pullman City, grazie al quale hanno potuto partecipare come ospiti oltre oceano al Rockabilly Rumble di Philadelphia. Porteranno sul palco uno spettacolo adrenalinico che vi catapulterà nei ruggenti Fifties americani.
Link alla presentazione completa

1h30mins

Serra Hub

Headliner

ELECTRIC BOSS TRIBUTE SET – Grinders @TEATRO MIELA, Trieste

Nascono nel 2006 come cover band di AC/DC, Judas Priest, ZZ Top e gruppi simili e con il tempo sviluppano un repertorio di inediti, orientandosi su potenti riff rock’n’roll e venature blues che sfociano nell’uscita prima di un ep ed in seguito nel 2015 di un vero e proprio cd intitolato “Beer on Venus”. Energia e voglia di rock ’n’ roll party sono la loro principale vocazione sul palco!Vai alla presentazione completa della band.

15mins

Teatro Miela

ELECTRIC BOSS TRIBUTE SET

ELECTRIC BOSS TRIBUTE SET – Road Junkers @TEATRO MIELA, Trieste

I Road Junkers nascono nel 2013 per omaggiare le grandi rock band degli anni 70-80 e i loro indimenticabili successi. Esibizioni energiche e divertenti riportano ai fasti dell’hard and blues più raffinato e sanguigno, senza tralasciare momenti più heavy oriented.
Vai alla presentazione completa della band

15mins

Teatro Miela

ELECTRIC BOSS TRIBUTE SET

ELECTRIC BOSS TRIBUTE SET – The Enema Bandits play the music of FRANK ZAPPA @TEATRO MIELA, Trieste

Band nata nel 2015 dall’idea di Jacopo Tommasini e Pietro Ieraci, due zappiani incalliti che hanno riunito sette giovani musicisti dai 20 ai 27 anni provenienti da Trieste e dintorni. Il progetto vuole riproporre le canzoni rese celebri da alcuni dei più grandi gruppi capitanati da Frank Zappa ma solo per una sera si cimenteranno con la E Street Band di Bruce Springsteen e ovviamente lo faranno in puro Zappa Style!
Vai alla presentazione completa della band.

15mins

Teatro Miela, Trieste

ELECTRIC BOSS TRIBUTE SET

Miami & the Groovers @TEATRO MIELA, Trieste

L’Emilia Romagna è fucina di moltissimi artisti e gruppi di chiara matrice rock e tra questi ci sono i Miami & the Groovers, una delle rock band indipendenti più apprezzate e seguite in Italia. Fondata nel 2000 da Lorenzo Semprini, leader autore e cantante, hanno prodotto quattro album in studio (Dirty roads 2005, Merry go round 2008, Good things 2012, The Ghost King 2015), un box live cd/dvd (No way back 2013), due ep (Are you ready 2008, Biancorosso 2011), ricevendo ottime critiche ed un appassionato seguito di pubblico. La vena bluesy di Alessio Raffaelli (piano e fisarmonica), le chitarre Clash di Beppe Ardito, la ritmica solida di Marco Ferri (batteria) e Luca Angelici (basso) insieme alla voce,armonica e chitarra di Lorenzo Semprini sono un mix esplosivo che dal vivo non possono far altro che travolgere lo spettatore e portarlo ad essere parte integrante del loro show. E il pubblico triestino lo sa bene visto che dal 2006 sono arrivati in città con cadenza quasi annuale!Siete pronti a una grandissima serata rock ‘n’ roll? Vi ricordiamo che la stessa sera ci sarà anche la Bill Toms band!!
Vai alla presentazione completa della band.

30mins

Teatro Miela

HEADLINER

Bill Toms Band @TEATRO MIELA, Trieste

Torna a Trieste la band che ha infiammato Piazza Verdi 2 estati fa! Difficilmente nella East Coast americana troverete una rock n’ roll bar band più potente e incisiva di quella di Bill Toms. Ex chitarrista degli Houserockers (la storica band di Joe Grushecky che spesso ha accompagnato Springsteen), Bill Toms torna a gran voce in Italia con il suo mix di soul, blues e rock da acciaieria per i suoi show carichi di entusiasmo e di passione, accompagnato dall’amico Phil Brontz al sassofono, ma anche da due pilastri inamovibili delle sue esperienze italiane ed europee, come Simone Masina al basso e Antonio Perugini alla batteria e novità per questa volta: ci sarà anche un tastierista! Sarà un set imperdibile …
Vai alla presentazione completa della band.

1h 30min

Teatro Miela, Trieste

HEADLINER

OLD TIME ROCK ‘N’ ROLL – Frank Get & Anthony Basso @TEATRO MIELA, Trieste

Un inedito duo giuliano/friulano che ci regalerà un apertura di serata di assoluto valore e che vedrà poi esibirsi la band di Graziano Romani e la Treves Blues Band!– Il rocker triestino Franco Ghietti, in arte Frank Get, nome da lui astutamente scelto perché il suo cognome è impronunciabile all’estero, è sulle scene da più di trent’anni, tutti spesi suonando in giro per il mondo. Frank Get è salito sul palco per la prima volta nel 1979 e da allora non ha più smesso. Un artista capace di coniugare il rock nelle sue molteplici sfaccettature, senza mai dimenticare le proprie origini e la propria storia. E’ stato l’unico artista triestino a suonare più volte al Light of Day Benefit nel New Jersey, evento nato dall’impulso del Boss e a cui partecipa quasi ogni anno.– Il chitarrista udinese Anthony Basso, vero enfant prodige della scena chitarristica rock blues friulana: ha debuttato infatti su un palcoscenico a soli undici anni. Conosciuto per essere stato per otto anni la chitarra dei Wind, la storia artistica di Basso è costellata da concerti in vari parti del mondo e collaborazioni con musicisti di fama internazionale come Allman Brothers Band, Gov’t Mule, Deep Purple, Whitesnake, tanto per menzionare alcuni nomi. Ha anche lui calcato il palco del Light of Day Benefit nel New Jersey!
Vai alla presentazione completa degli artisti.

30mins

Teatro Miela

OLD TIME ROCK 'N' ROLL

OLD TIME ROCK ‘N’ ROLL – Graziano Romani (full band) @TEATRO MIELA, Trieste

Cantautrocker di Casalgrande, band leader e saggista, considerato fin dagli anni Novanta dalla critica musicale specializzata la “miglior voce rock & soul in assoluto della scena musicale italiana”, autore poliedrico e particolarmente produttivo, costituisce infatti un eclatante esempio di profonda creatività. Leader, voce e fondatore dei Rocking Chairs (gli altri musicisti del gruppo avrebbero in seguito costituito la Banda di Luciano Ligabue), Romani è ormai salito a 22 album complessivi grazie all’ultimissimo “Soul Crusader Again: the songs of Bruce Springsteen”, un nuovo capitolo dell’album che reinterpreta in chiave soul le gemme più nascoste della discografia del Boss e che vivrà un’anteprima mondiale proprio al Teatro Miela!
Vai alla presentazione completa della band.

1h 15min

Teatro Miela, Trieste

OLD TIME ROCK 'N' ROLL - HEADLINER

OLD TIME ROCK ‘N’ ROLL – Treves Blues Band @TEATRO MIELA, Trieste

L’avventura della Treves Blues Band nasce nel 1974 quando un giovane armonicista di Lambrate decide di partire con una “missione impossibile”: divulgare i valori del blues, la sua storia e i suoi grandi interpreti. Nel corso della sua carriera ha collaborato con diverse leggende del blues come Chuck Leavell, Mike Bloomfield, Roy Rogers, Dave Kelly, Willy DeVille, John Popper, Warren Haynes e molti altri, ed è l’unico artista italiano ad aver suonato sul palco con il grande genio Frank Zappa. Nel 2015 la band ha fatto da supporter ai Deep Purple nel loro tour italiano e nel 2016 è stata l’ opening-act all’incredibile concerto di Bruce Springsteen al Circo Massimo di Roma.
Vai alla presentazione completa della band.

1h 30min

Teatro Miela

OLD TIME ROCK 'N' ROLL - HEADLINER

C’MON RISE UP vol. 2 – Rock meets Gospel @CHIESA EVANGELICA, Trieste

“C’mon rise up” è un grido di resurrezione e di volontà a non arrendersi, tratto da una delle canzoni di Springsteen che interpreta con maggiore enfasi quella che è un'anima gospel: “My city of ruins”.Il gospel è una delle fonti d'ispirazione del rock’n’roll, e il rock porta con sé anche questa dimensione di fervore e spiritualità, fortemente influenzata dalla cultura afroamericana ma non soltanto; una carica emozionale evocativa che è all'origine della storia musicale che ha da sempre ispirato il rock! Questo evento speciale nasce quindi per raccontare e rafforzare questo aspetto.Nella perfetta cornice della Chiesa Evangelica, con le sue bianche facciate in pietra carsica e il suo stile neogotico, il coro gospel Soul Circus Gospel Choir diretto dal Maestro Massimo Devitor accompagnerà le esecuzioni di numerosi artisti che si alterneranno con brani di Bruce e di altri artisti del mondo del rock.
Vai alla presentazione completa dell'evento

1h 30mins

Chiesa Evangelica, Trieste

DOWN THE SHORE – The Mons @AUSONIA BEACH CLUB, Trieste

Giovanissima band torinese nata nei primi mesi del 2015 a conclusione di una esperienza con i Room 66, band che nonostante la giovanissima età ha avuto all’attivo alcuni live in Torino e provincia. Il nome “MONS” prende spunto dalla loro canzone preferita SNOW (Red hot chili peppers) ma vista rovesciata. I gusti musicali tendenti al punk-rock portano i Mons ad eseguire numerose cover dei Ramones, Green Day, Red Hot Chili Peppers e Raige Against the Machine. Tutto questo però non è più sufficiente per loro ed iniziano così a scrivere brani inediti, fino all’uscita del loro primo EP datato febbraio 2016.Vai alla presentazione completa della band.

45mins

Ausonia Beach Club, Trieste

DOWN THE SHORE

DOWN THE SHORE – Brazos Black Suit Trio @AUSONIA BEACH CLUB, Trieste

Giovane trio rockabilly blues di Trieste, ormai un’istituzione cittadina grazie ai numerosi concerti: dal palco di Piazza Unità per la Barcolana a quello del Teatro Verdi di Muggia per il Light of Day Benefit passando per numerosi live svolti lungo le strade cittadine. La formazione è nata da un’idea del chitarrista e cantante Bobby Brown ed il contrabbassista Tramp Soul Simon che iniziarono ad esibirsi nelle strade di Trieste, dove in occasione di un concerto si aggiunse il batterista Mathias Slim Butul dando così vita al trio. Per un paio d’anni si aggiunge Paul all’armonica e girano in quartetto, per poi ritornare al trio originale. Le loro fonti d’ispirazione sono artisti quali Gene Vincent, Eddie Cochran, Stray Cats, Gov’t Mule ed Almann Brothers proponendo un suono originale basato sul rock’n’roll degli anni 50.
Vai alla presentazione completa della band.

45mins

Ausonia Beach Club, Trieste

DOWN THE SHORE

DOWN THE SHORE – The SpringStreet Band @AUSONIA BEACH CLUB, Trieste

Tribute band di Bruce Springsteen​ di Torino formata da otto elementi ad alto impatto scenico e sonoro ed una voce che ricorda lo Springsteen degli anni ‘70, accompagnati da un pianoforte ed un Hammond che rendono piena giustizia all’atmosfera creata dalla E-Street Band. La sezione ritmica composta da basso e batteria che rappresenta il cuore pulsante del rock del Boss e tre chitarre che si alternano in strepitosi “soli” con raffinatezza e maniacale ricerca del giusto sound. Ultimo ma non ultimo: un sax tenore che sia per dimensioni sia per timbrica ricorda il Clarence Clemons degli anni 70/80. Insomma ci sono tutti gli ingredienti per vivere una serata ad alta energia e per ritornare con la mente ai fantastici live di Bruce …Vai alla presentazione completa della band

2h

Ausonia Beach Club, Trieste

DOWN THE SHORE

Wooden Brothers @Stabilimento Balneare Ausonia, Trieste

I Wooden Brothers nascono a Torino nell'autunno del 2014 da un'idea di Renato Tammi e Antonio Tedde, che oltre ad essere amici di lunga data suonano insieme in parecchie tribute band, ormai presenti da diversi anni nel panorama italiano, che spaziano da Bruce Springsteen, ai Rolling Stones. Il progetto Wooden Brothers si discosta però dall'idea di cover band, l'intenzione principale è infatti la proposta di materiale inedito, brani personali che si potrebbero definire Folk'n'Roll, difficili però da incasellare in un genere poiché le influenze oltre ad essere spiccatamente folk hanno derive blues, ma c'è anche molto del country e del rock’n’roll. A settembre 2016 è arrivato l’esoridio discografico con un disco composto esclusivamente da canzoni scritte e arrangiate dai membri della band col supporto dell’etichetta indipendente GoodLuck Factory.
Vai alla presentazione completa della band.

30mins

Stabilimento Balneare Ausonia

On The Road @Stabilimento Balneare Ausonia

Band nata durante una serata del 2011, dall’idea di tre amici ventenni: Giacomo Colombin, Giacomo Ricardi e Jacopo Starini con solo 2 chitarre e alcune percussioni, stupendo i passanti per il fatto che ragazzi così giovani avessero scelto di riprodurre brani d’epoca di artisti come i Beatles, Elvis Presley, Bob Dylan, Johnny Cash, Neil Young, Eric Clapton, così come canzoni di artisti moderni come U2, Oasis, Kasabian, Coldplay. Negli anni con alcuni cambi di formazione e molti concerti anche lungo le strade in molte parti d'Italia, la band ha trovato la sua conformazione

40mins

Stabilimento Balneare Ausonia

Powlean @Stabilimento balneare Ausonia, Trieste

Nato a Trieste nel 1973, è cresciuto ascoltando quasi esclusivamente interpreti americani, da Neil Young a Springsteen a Johnny Cash. A 20 anni attraversa l’America in bus da costa a costa. Rientrato in Italia, inizia ad esibirsi nel sottopassaggio della stazione con chitarra e armonica riscuotendo grandi apprezzamenti eriuscendo a guadagnare abbastanza per comprare una chitarra e un impianto. Una percorso fatto di viaggi oltre oceano e grandi riconoscimenti anche in Italia dal ’98 ad oggi, ormai trasferito a Fuerteventura ma senza disdegnare qualche tour in Italia o Europa un paio di volte all’anno.
Vai alla presentazione completa dell'artista.

45mins

Stabilimento balneare Ausonia, Trieste

Francesco Piu @Stabilimento Balneare Ausonia, Trieste

Il futuro del blues italiano arriva dalla Sardegna. Questo giovane chitarrista autodidatta, armonicista e cantante, presentandosi in versione solitaria ha già saputo stupire gli spettatori di festival prestigiosi quali l’International Blues Challenge di Memphis e il Pistoia Blues. Ha aperto per il padre del british blues John Mayall e duettato con un’artista del calibro di Tommy Emmanuel. Una miscela esplosiva di blues, funky e soul in chiave acustica, questa la formula magica del sound di Francesco Piu, un prodigioso one man band che viene definito dalla rivista Guitar Club ”una vera e propria forza della natura!” e che a Trieste si presenterà con il suo trio!Accompagnando la propria voce con strumenti quali chitarra acustica, dobro, weissenborn, banjo, lap steel e armonica, questo bluesman sardo si è ritagliato uno spazio di rilievo nel panorama del blues italiano ed internazionale.Ha Partecipato ai più importanti festival del genere (IBC Memphis, Blues to Bop, Pistoia Blues, Narcao Blues, Blues en Bourgogne, Trasimeno Blues, Magic Blues, Santa Blues de Tenerife, Blues au Chateau, Salaise Blues, Rootsway per citarne alcuni) ed ha aperto anche concerti per grandi artisti quali Jimmie Vaughan, Robert Cray, Johnny Winter, John Mayall, Charlie Musselwhite, The Derek Trucks Band, The Fabulous Thunderbirds, Sonny Landreth, Joe Bonamassa, Larry Carlton e calcato il palco con artisti del calibro di Tommy Emmanuel, Eric Bibb, Roy Rogers, Guy Davis, Sandra Hall, Kevin Welch, Andy J.Forest, Watermelon Slim, Fabio Treves, Davide Van De Sfroos, Sugar Blue, Eugenio Finardi e molti altri.Vai alla presentazione completa dell'artista.

45mins

Stabilimento balneare Ausonia

Nashville & Backbones @Stabilimento Balneare Ausonia

Attivi fin dal 1998, prima come duo, poi come Nashville Trio, ampliano ulteriormente la formazione nel 2011 quando decidono di entrare in studio per registrare il primo album di inediti (Haul In The Nets), assumendo l’attuale nome definitivo. Le origini del loro sound sono nella west coast americana, quella di artisti come Eagles, Creedence Clearwater Revival, America, CSN&Y. Ma non si ferma lì. Radici nel passato e sguardo al futuro, per un folk/country dalle forti tinte pop e rock, senza mai rinunciare alla sperimentazione e alla contaminazione. L’ormai lunga e consolidata esperienza live li rende una delle band più interessanti da vedere dal vivo; nei loro concerti c’è spazio per il divertimento fine a se stesso così come per un ascolto più attento alle sfumature e ai colori cangianti.
Vai alla presentazione completa della band. 

45mins

Stabilimento Balneare Ausonia

Trieste calling the Boss “ON TOUR” | Monfalcone – Ore 20:30

Trieste calling the Boss quest’anno è anche ON TOUR!Il festival (Trieste, 27 aprile - 01 maggio) vivrà infatti ben 2 anteprime acustiche in giro per la regione FVG … la prima che vi annunciamo è quella di Monfalcone che avrà luogo il 14 aprile alle ore 20.30 presso R. BAR. in Piazza della Repubblica 26.La serata prevede la partecipazione di artisti regionali ma non triestini, tutti quanti già conosciuti dal pubblico del Calling the Boss. Dal punto di vista artistico la serata prevede, secondo il classico schema del festival, l’esecuzione di alcuni brani del Boss nella parte iniziale, per poi terminare con un set finale di musica originale e cover varie.# ACOUSTIC BOSS – TRIBUTE SET #★ FEDERICA CRASNICH (from Capriva del Friuli) Pianista, un po' chitarrista, scrive canzoni... e non pensa ad altri che a Bruce! L'avete conosciuta l’anno scorso assieme a due chitarristi, ma quest'anno ritorna più appassionata che mai sfidando il palco con il solo pianoforte... Preferisce far parlare la sua musica anziché delle note biografiche!★ DARIO SN (from Udine) Dario Snidaro, nella primavera del 2010, con lo pseudonimo Rusted Pearls, registra dieci canzoni acustiche che danno vita a '2 Words, Travel Alone', autoprodotto e mai pubblicato ufficialmente. Nel luglio 2012 con il gruppo Rusted Pearls & the Fancy Free esce l'EP elettrico 'Roadsigns' che viene recensito positivamente in Italia ed Europa. Dalla fine del 2015 da vita assieme a Camilla Pegoraro al duo The Freud Chickens. Nel 2016 pensa ad un album semi-acustico di inediti e con l'aiuto di amici musicisti a gennaio 2017 inizia a registrarlo. Le canzoni sono piccole autobiografie di momenti, viaggi, storie vissute, gente comune, emozioni, vittorie e sconfitte.★ ELIANA CARGNELUTTI (from Udine) Giovane e grintosa cantautrice, chitarrista di ottima scuola, la nuova speranza del rock blues made in Italy. Vincitrice del Blues Guitar Contest 2010 a Pordenone e del titolo di miglior strumentista blues emergente italiana agli Oscar del blues 2013 di Modena, citata nel 2015 tra le migliori chitarriste rock blues internazionali agli americani Jimi Awards e nominata tra le migliori cinque donne chitarriste dell’anno 2015 dalla rivista americana Blues-E-News. Il suo ultimo cd prodotto è l’album “Girls with guitars 2015”, del progetto annuale Blues Caravan, registrato per la Ruf Records, a Nashville, con il produttore storico di Stevie Ray Vaughan e Santana, Jim Gaines. * Headliner *# HEADLINER #★ ANTHONY BASSO (from Udine) Chitarrista udinese, vero enfant prodige della scena chitarristica rock blues friulana: ha debuttato infatti su un palcoscenico a soli undici anni. Conosciuto per essere stato per otto anni la chitarra dei Wind, la storia artistica di Basso è costellata da concerti in vari parti del mondo e collaborazioni con musicisti di fama internazionale come Allman Brothers Band, Gov’t Mule, Deep Purple, Whitesnake, tanto per menzionare alcuni nomi. Ha anche calcato il palco del Light of Day Benefit nel New Jersey, manifestazione benefica sostenuta da Bruce Springsteen in persona e a cui partecipa assieme a moltissimi artisti americani ed europei!ENTRATA LIBERA

20:30

R. BAR - Monfalcone

Trieste calling the Boss "ON TOUR"

Trieste calling the Boss “ON TOUR” – Gorizia – Ore 21:00

Trieste calling the Boss quest’anno è anche ON TOUR!Il festival (Trieste, 27 aprile - 01 maggio) vivrà infatti ben 2 anteprime acustiche in giro per la regione FVG … la prima che vi abbiamo annunciato è quella di Monfalcone del 14 aprile, ora tocca alla seconda:GORIZIA c/o Birrificio Anica Contea Via IV Novembre, 5La serata prevede la partecipazione di un doppio duo: uno romagnolo e uno goriziano che in passato hanno già partecipato al nostro festival Trieste calling the BOSS.★ Filthy Boots Duo (from Gorizia) Norby Violano e Andrea Girardo, le due chitarre scintillanti dei Filthy Boots. sono appena tornati dal Country Music Meeting 2017 di Berlino, dove si sono esibiti con tutta la band al completo. In questa occasione riproporranno, in versione duo, i nuovi brani originali del nuovo album più qualche cover di lusso. Questo progetto strumentale partito cinque anni fa come Norby ..Goes South Of The West riprende il filone dei grandi chitarristi del passato come Duane Eddy, Link Wray e Dick Dale dove la chitarra elettrica dettava la melodia della canzone seguita dalla band. Una musica che affonda le radici nel vintage sound degl'anni '50 unendo Rockabilly, Country e sonorità degne dei film Spaghetti Western degl'anni '60 e '70! Norby e Andrea sono anche le due chitarre dei Loud Roll Shuffle di Daniele Stallone!★ HERNANDEZ & SAMPEDRO (from Ravenna) Luca Damassa e Mauro Giorgi sono Hernandez & Sampedro, due le loro chitarre, due i cuori che battono all'unisono, due i loro mondi: Ravenna e l'America. Due i loro dischi, il nuovo, pubblicato ancora da Route 61 Music, s’intitola «Dichotomy». Anche nei testi viene evidenziato il lato sentimentale, instabile e pazzo, politico e sociale, passionale e romantico della dicotomia. Da una parte Crosby Stills Nash & Young, dall’altra i R.E.M. E molto altro. «L'idea di “Dichotomy” è nata circa un paio d’anni fa, forse meno, durante un viaggio notturno: abbiamo pensato che sarebbe stato bello fare un disco sullo stile di “Rust never sleeps”, per mettere in risalto i due aspetti fondamentali della nostra musica e del nostro modo di suonare - in acustico e in elettrico - ma anche per sfatare l'immagine del duo acustico e basta che ci siamo fatti nel corso del tempo. E' vero, è così che effettivamente siamo nati, e le circostanze ci hanno portati a fare moltissime date in due, ma c'è un cuore elettrico nella nostra musica e c'è sempre stata una band nei nostri sogni. Ora c'è tutto, tutto si completa in questo disco e anche il palco quando sarà possibile ci vedrà trasformati e rinforzati».ENTRATA LIBERA

Ore 21:00

Antica Contea Birrificio in Gorizia

Trieste calling the Boss "ON TOUR"

Willie Nile (acoustic duo) @SERRA HUB, Trieste – Ore 21:00

Newyorkese, venticinque anni di carriera alle spalle, ha iniziato la sua carriera nei club del Village di NY prima di realizzare il primo album omonimo nel 1981, seguito da “Golden Down” (1982). Dopo dieci anni di silenzio costellati da problemi legali con il mondo delle majors , esce con un nuovo lavoro, “Places I Have Never Been” (1991) prima di giungere all’autoproduzione di “Beautfiful Wreck of the World” nel 1999, che viene inseririto nella classifica dei dieci migliori album dell’anno da Billboard. Seguono “Streets of New York” (2006), emozionante omaggio alla sua città, prima della pubblicazione di “House of a Thousand Guitar” nell’aprile del 2009, di “Innocent Ones” nel 2010 , album in cui compare l’anthem “One Guitar”, un vero e proprio inno “coverizzato” ormai dai più grandi nomi del rock. L’ultimo lavoro è “American Ride” del 2013, disco straordinario nel quale amalgama la sua attitudine punk con il miglior blue-collar rock e l’intensità lirica di ballate memorabili.Ha lavorato con alcuni tra i più grandi nomi della musica di tutti i tempi: Who, Ringo Starr, Elvis Costello, Lucinda Williams ed è comparso spesso come ospite d’onore durante i concerti del coetaneo ed amico Bruce Springsteen. Carismatico e trascinante sia che si esibisca in grandi stadi o su piccoli palcoscenici, ogni suo concerto dal vivo è un’esperienza unica.Proporrà un concerto in versione acustica portandosi dietro il fido compagno di duo, Marco Limido, ottimo chitarrista milanese e leader dello storico gruppo blues Family Style.“Un grande artista. Se ci fosse un po’ di giustizia a questo mondo, dovrei aprire io i suoi concerti e non il contrario” – Lucinda Williams –“Willie Nile, talmente bravo che non ci credo che non viene dal New Jersey!” – Little Steven (chitarrista E-street Band, Bruce Springsteen) –

Ore 21:00

Serra Hub, Trieste

Prezzi ingressi

Serra Hub

entrata libera

Teatro Miela

soci trieste is rock: prevendita 5 euro – intero 8 euro

non soci: 8 euro

Offerta speciale UNDER 25

per i nati dall’ 01.01.1992: 3 euro entro le ore 20.45 —> acquistabile solo alle casse del teatro

Prevendite:

  • Sede Trieste is Rock, Via Crosada 3, Trieste (orario: lunedì e giovedì dalle 17 alle 19 – martedì dalle 11 alle 12)
  • Ticketpoint, Corso Italia 6/c, Trieste
  • Radioattività, Via campo Marzio 6 – Trieste
  • Biglietteria Teatro Miela, Piazza Duca degli Abruzzi 3, Trieste
  • In tutti i punti vendita Vivaticket d’Italia
  • online su www.vivaticket.it

Teatro Miela

soci trieste is rock: prevendita 10 euro – intero 12 euro

non soci: 12 euro

Prevendite:

  • Sede Trieste is Rock, Via Crosada 3, Trieste (orario: lunedì e giovedì dalle 17 alle 19 – martedì dalle 11 alle 12)
  • Ticketpoint, Corso Italia 6/c, Trieste
  • Radioattività, Via campo Marzio 6 – Trieste
  • Biglietteria Teatro Miela, Piazza Duca degli Abruzzi 3, Trieste
  • In tutti i punti vendita Vivaticket d’Italia

Chiesa Evangelica

biglietti:

Soci Trieste is Rock: 12 euro

non soci: 14 euro

Prevendite:

  • Sede Trieste is Rock, Via Crosada 3, Trieste
    (orario: lunedì e giovedì dalle 17 alle 19 – martedì dalle 11 alle 12)
  • Ticketpoint, Corso Italia 6/c, Trieste
  • per acquisto online scrivere a associazione.tsrock@gmail.com

Ausonia Beach Club

entrata libera tra le 20 e le 20.20

consumazione obbligatoria 7 euro dalle 20.20

Stabilimento Balneare Ausonia

fino alle ore 15 riservato a chi pranza

– Grigliata carne: carne mista + dolce + birra da 0,40: 20€

– Grigliata vegetariana: verdure grigliate + frittata + dolce + birra da 0,40: 20€

– Grigliata Bambini: cevapcici + patatine fritte + bibita: 12 €

PRENOTAZIONE CONSIGLIATA PER GARANTIRSI IL POSTO: associazione.tsrock@gmail.com

dalle ore 15 entrata libera

Pacchetto Ingressi (entro il 24 aprile)

I luoghi del festival

Trieste Calling Social

Volete rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità? Siete curiosi di scoprire di più e condividere la passione per il Boss e la sua musica?
Entrate nella nostra piccola community su Facebook!

L'anno scorso è andata così!

Trieste Calling the Boss 2016 - ``We liked the same music, we liked the same bands`` - REVIEW

Pernottamento

Vogliamo avervi con noi!

Anche quest’anno rinnoviamo il nostro impegno a soddisfare le esigenze di tutti. Per agevolare gli ospiti che gradiranno fermarsi con noi durante il periodo del festival, abbiamo concordato delle convezioni con alcune strutture di pernottamento.
“Trieste Calling . . . You!”

Con il contributo di

La scorsa edizione in numeri

Nei 5 giorni della scorsa edizione, il 40% degli spettatori proveniva da fuori Trieste.

5

Giorni

6

Location

110

Musicisti

2000

Spettatori

Sponsor

Informazioni e news

Il sito è in continuo aggiornamento. Nei prossimi giorni verranno divulgati, programmi, location, orari, ospiti, ulteriori convenzioni, sponsor e partner della manifestazione. Sarà presente una sezione dedicata ai singoli artisti presenti, agli ospiti e il blog, con interviste ai protagonisti e tutte le notizie della manifestazione.

Per ulteriori informazioni potete contattarci con l’apposito form, o scriverci direttamente a associazione.tsrock@gmail.com

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi